Monitor sulla Comunità veneta – Partnership il Giornale del Veneto & Associazione PER


Questo giornale fin dall’inizio della sua attività pubblicistica ha cercato di focalizzare le analisi e gli articoli dei suoi collaboratori sulle questioni di rilievo sociale, della governance del sistema pubblico ed in particolare del settore sanitario che costituisce gran parte delle competenze e della responsabilità gestionale dell’ente Regione su cui abbiamo avuto modo di esprimere rilievi critici circostanziati.

Ora tale area di interesse diventa una scelta operativa più specifica ed approfondita in virtù di una rapporto di collaborazione definito con l’Associazione PER (Popolari Europeisti Riformatori) sorta per “far dialogare la cultura popolare del cattolicesimo democratico con le altre culture che hanno animato la nascita della nostra Repubblica, quella liberale, socialista, riformista, cogliendo come urgente l’impegno ad agire con spirito riformatore della società italiana e Europea”, ovvero operare sullo stesso terreno politico-culturale del nostro giornale.

Tale convergenza consentirà di intensificare ed allargare la nostra attività di monitoraggio e documentazione sui temi che sono al centro delle preoccupazioni dei cittadini e delle comunità territoriali identificate in cinque vere e proprie sfide di impegno informativo ed iniziativa di mobilitazione cognitiva e sociale.

EDUCAZIONE: educare per liberare energie personali e collettive, con particolare attenzione alle nuove generazioni, integrando la scuola con l’educazione non formale, costruendo comunità educanti che sappiano creare le condizioni per valorizzare i talenti e i meriti di ciascuno e attivarne tutto il potenziale umano e la possibilità di trasformare i desideri in progetti di vita.

DEMOGRAFIA: governare per favorire la natalità e generare nuove opportunità di lavoro, inclusione sociale e fiducia, contrastando la spopolamento del Paese e dei territori e cogliendo come opportunità fenomeni e sfide globali come le grandi transizioni di questo tempo, tra cui l’immigrazione.

SVILUPPO: investire per innovare e per progredire, con un approccio sistemico e multidimensionale che coinvolga il mondo delle imprese, la ricerca, la formazione avanzata e il mondo dell’innovazione integrandoli con politiche di welfare che rimettano al centro la persona e i contesti sociali.

CURA: proteggere per sostenere, con un approccio volto ai bisogni e ai diritti delle persone e delle comunità, ma nel contempo in grado di cogliere la necessità connessa di tutelare l’ambiente e i luoghi di comunità e cultura.

COESIONE: connettere e contribuire per crescere, sia in chiave sociale, generazionale che territoriale e Europea, superando la fragilità insita in ogni sistema privo di legami coesivi solidi e strutturali che siano in grado di garantirne la resilienza e la dinamicità e la capacità di crescere.

A tal fine il Giornale del Veneto apre uno spazio specifico con pagine dedicate sia alla documentazione che agli interventi centrati proprio su codesti temi attraverso un’attenzione peculiare alla loro caratterizzazione nella nostra realtà regionale, indagando sulle seguenti aree di interesse ‘giornalistico’:

  • Il recupero e l’esercizio della memoria storica del Popolarismo veneto
  • La divulgazione e l’attività formativa sui processi del mutamento socioeconomico
  • La promozione del Civismo e della Partecipazione democratica
  • Il Protagonismo delle Rappresentanze del Mondo del Lavoro
  • Il Benessere sociale con la riorganizzazione del Welfare e del Sistema pubblico
  • La promozione dell’imprenditività e dell’Innovazione finalizzati all’impegno personale
  • Il Federalismo nel segno della Responsabilità, Sussidiarietà e coesione Nazionale
  • Il Rinascimento ecologico con la trasformazione degli assetti produttivi, urbanistici, ambientali e territoriali attraverso le risorse della ricerca scientifica, tecnologica e digitale
  • L’Integrazione multiculturale attraverso la gestione dell’immigrazione con la metodologia dell’accoglienza e della gestione rigorosa della domanda di sicurezza delle Comunità locali

A questo proposito segnaliamo che sul tema CURA, in questo spazio del giornale sarà dato conto con articoli, interviste ed una funzione di repository, all’attività di un Gruppo di lavoro formato dal team di quattro collaboratori esperti di Welfare locali e Pianificazione dei Servizi sociosanitari, formato da Patrizia FassonDaniela Benedetta VolpatoGiovanni FaverinDino Bertocco.

Ultimi articoli pubblicati

  • La retention delle risorse umane nella P.A.
    La relazione tra la valorizzazione del personale e il fenomeno delle “grandi dimissioni” nella Pubblica Amministrazione mette in luce una profonda crisi gestionale che affligge il settore pubblico, evidenziando la scarsa capacità di alcune amministrazioni di prendersi cura delle proprie risorse umane. Questa carenza non solo pregiudica il benessere dei dipendenti ma mina anche l’efficienza e l’efficacia dei servizi forniti alla collettività, ponendo in evidenza una gestione obsoleta e spesso disconnessa dalle reali esigenze del personale.
  • La Riforma dell’Assistenza agli Anziani in Italia, tra aspettative e realtà
    La riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia, introdotta dal governo nel 2023, ha sollevato un dibattito acceso tra la popolazione e le organizzazioni del settore. Se da un lato la riforma, attesa da più di un quarto di secolo, è stata vista come un passo necessario, dall’altro ha destato preoccupazioni per le misure che sono state escluse e le risorse finanziarie considerate insufficienti da molti.
  • PER in Veneto: un’Associazione di riconnessione comunitaria
    Di Dino Bertocco Si è svolto sabato 18 us a Treviso l’evento di presentazione dell’Associazione PER (Popolari Europeisti Riformatori) Di seguito pubblichiamo l’intervento di Dino Bertocco che, non potendo partecipare, ne ha comunque fatto diffondere… Leggi tutto: PER in Veneto: un’Associazione di riconnessione comunitaria
  • PER la nostra Comunità veneta
    Di Dino Bertocco e Giovanni Faverin Il documento che pubblichiamo di seguito costituisce il contributo di riflessione e di orientamento operativo che la Redazione del Giornale del Veneto mette a disposizione per quanti stanno intraprendendo,… Leggi tutto: PER la nostra Comunità veneta